SARRI “CHIAMA” JORGINHO ALLA JUVE, PJANIC SCARICATO A GIUGNO?

Il tecnico della Juventus vorrebbe avere un regista più adatto al suo credo, l’ammissione dell’agente di Jorginho

jorginho sarri juve

Maurizio Sarri non ha mai abbandonato il sogno di poter tornare a lavorare con Jorginho e secondo le ultime indiscrezioni, lo avrebbe anche chiesto espressamente alla Juve. Dopo l’esperienza comune al Napoli e al Chelsea, le strade dei due si sono separate e da quando è alla Continassa, il tecnico sta cercando di plasmare Miralem Pjanic ad immagine e somiglianza del regista italo-brasiliano. I risultati sono stati fin qui altalenanti e non è da escludere, appunto, che Jorginho torni prepotentemente di moda a giugno.

Nonostante l’ex calciatore del Napoli e attuale regista del Chelsea abbia un contratto con i Blues fino al 2023, si starebbe guardando attorno in vista della prossima stagione. A 28 anni, infatti, Jorginho vuole lottare per alzare al cielo qualche trofeo e il progetto tecnico del club londinese sembra sia ancora lontano dai vertici del calcio inglese e internazionale. In questa stagione l’italo-brasiliano ha collezionato 32 presenze, condite da 7 gol e 2 assist, mentre in 28 presenze Pjanic ha messo insieme 4 reti e 4 assist.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *