Tutti gli articoli di Adrian Celma

LA JUVENTUS RINNOVA CON I SENATORI: MATUIDI A FEBBRAIO, BUFFON A MARZO

Tra febbraio e marzo la Juve rinnoverà i contratti di due elementi importanti per lo spogliatoio di Sarri

matuidi buffon rinnovi juventus

Ok ai giovani, ma servono anche i calciatori esperti e la Juventus sta lavorando per assortire alla perfezione il puzzle della rosa per il prossimo anno. Sono in arrivo, infatti, i rinnovi di contratto per Blaise Matuidi, 33 anni ad aprile, e Gianluigi Buffon (42). Società e allenatore sono perfettamente in sintonia sul fatto che questi due elementi siano ancora utili in campo e nello spogliatoio bianconero, ragion per cui non c’è ragione che partano. Entrambi hanno il contratto in scadenza a giugno prossimo, ma le due situazioni sono leggermente diverse.

Juventus-Matuidi: scatta la clausola

Nel contratto siglato con Matuidi tre anni fa esiste una clausola per il rinnovo automatico fino al giugno del 2021 e la Juve ha tutte le intenzioni di avvalersene. Il campione del mondo francese, dunque, nonostante negli ultimi tempi sia stato superato nelle gerarchie dal connazionale Rabiot, giocherà con la Vecchia Signora un’altra stagione. Alla lunga, ha detto ieri Sarri in conferenza stampa, la quantità e l’esperienza di Matuidi sono molto utili alla squadra, ragion per cui ha dato il suo ok al prolungamento. Guadagnerà esattamente quanto percepisce oggi: 3,5 milioni di euro più bonus.

Buffon rinvia ancora la scrivania

Quanto a Buffon, l’appuntamento è fissato per la fine del mese prossimo, come confermato nei giorni scorsi dal suo agente Silvano Martina: “Con la società ci siederemo intorno a un tavolo fra fine marzo-inizio aprile per valutare gli scenari futuri”. Il procuratore di “SuperGigi” non sembra volersi sbilanciare, ma il suo assistito lo ha già fatto: sostenendo di non avvertire segni di logoramento, il numero 77 della Juventus ha lasciato intendere che giocherà almeno un altro anno e che l’appuntamento con la scrivania è ancora rinviato. “Arriviamo a marzo-aprile e se non ci sarà un crollo verticale… Rimango coerente con quello che sento. Aspettiamo e guardiamo, se non c’è il crollo andremo avanti se no mi fermerò e non ci sarà problema”, le parole di Buffon. Per lui un nuovo contratto fino al 2021 con stipendio da 1,5 milioni più bonus.

Acquisto maglie calcio replica online,maglia Juventus replica personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

US SASSUOLO, RESTYLING STEMMA E CONCEPT KIT BY RUPERTGRAPHIC

Sportika prima, e Kappa poi, hanno sempre badato al sodo e non hanno stravolto la struttura della maglia – giustamente: essendo un squadra giovane per i grandi palcoscenici, puntava sulla propria presenza visiva per affermarsi. Anche io mi son allineato a questa idea, non credo che il Sassuolo debba stravolgere la propria divisa, non ora. Ma sicuramente potrebbe scegliere di dare un tocco di personalità, di carattere in più.

Ccome esperimento mi sono immaginato un tris basato sul modello Tango di Adidas, tanto caro ai nostalgici, un modello che da solo trasforma la maglia già in un oggetto cult.

La prima Maglia, tre strisce nere e 4 verdi, spalle nere con le 3 stripes tipiche in verde, stemma centreale e sponsor in flock bianco.

US Sassuolo logo: i kit away e third

La seconda, base bianca con gessatura leggera, spalle banche con stripes verdi esterne e nera al centro. Stemma centrale e sponsor in flock verde.

La terza ripropone un base blu navy, applicazioni e stripes in verde, stemma monocromatico bucato e stampa di una porzione di affresco del castello di Spezzano, che ripropone un veduta su Sassuolo a fine del 1500. Questa scelta nasce dal voler veicolare un po’ di storia e di cultura locale al grande pubblico del calcio.

Acquisto maglie calcio replica online,maglia sassuolo personalizzate,per fornire il miglior servizio al prezzo più basso. Benvenuti a questo acquisto.

KAPPA FIRMA LE MAGLIE DEL BRESCIA 2019-2020 IN SERIE A

Tornato in Serie A dopo otto anni, il Brescia ha presentato le nuove maglie 2019-2020 nel ritiro di Darfo Boario Terme. A realizzarle è Kappa nuovo sponsor tecnico delle Rondinelle fino al 2025.

Kit Brescia 2019-2020 Kappa

Prima maglia Brescia 2019-2020

Salta subito all’occhio l’iconica ‘V’ molto schiacciata, uno stile inusuale per il Brescia che ha già diviso i tifosi. All’interno della stessa sono apposti il logo di Kappa, ripetuto sulle maniche, e lo stemma del club. Subito sotto il main sponsor Ubi Banca.

I pantaloncini sono bianchi con bordi azzurri e gli omini Kappa in serie sui lati. I calzettoni sono azzurri con risvolto bianco e l’acronimo “BSFC” all’altezza dello stinco.

Seconda maglia Brescia 2019-2020

Medesimo modello per la maglia da trasferta, virata nei colori bianco e azzurro. L’unica differenza sono le ‘V’ tono su tono ripetute su tutta la parte frontale.